わたし(watashi) “io” あなた(anata) “tu” かれ(kare) “lui” かのじょ(kanojo) “lei”

Oggi impariamo i pronomi personali.

わたし(watashi) significa “io”, あなた(anata) significa “tu”, かれ(kare) significa “lui”, かのじょ(kanojo) significa “lei”.

In giapponese quando il soggetto è chiaro nel discorso non c’è bisogno di metterlo.
Una cosa che alla quale bisogna stare attanti in giapponese è non usare quasi mai la parola あなた(anata) , che significa “tu”. Noi giapponesi quando conosciamo il nome di una persona con la quale stiamo parlando la chiamiamo sempre per nome.

あなた(anata) si usa nella situazione in cui sentiamo una distanza con la persona con cui parliamo. Usarlo con persone più “importanti” di noi è considerato scortese.